Il fisioterapista

   
         
         
         
         
         
   

Interviene, se il Responsabile Sanitario lo ritiene utile o necessario, per ritardare o evitare alcune complicanze dovute ad un lungo periodo di allettamento e, in alcuni casi, aiuta a recuperare parte della capacità di movimento. La riabilitazione, perciò, non solo permette di migliorare le funzioni motorie del malato, ma può risultare anche un buon sostegno a livello psicologico con l’adozione, ove è indicato, di tecniche di rilassamento e di training.

   
         
         
         
         
         
         
         
         
         
         
         
         
         
         
         
         
         

 

home